Esplorate nuove e dettagliate informazioni nei nostri progetti.

La rete per i comuni alpini

Claudia Robinigg

„La Rete è una possibilità straordinaria di farsi informare e seguire da persone qualificate. Lo scambio con altri membri è un grande arricchimento e fornisce anche motivazioni per la propria attività comunale. “

Claudia Robinigg, Comune di Mauren/FL

Notizie

PEACE_Alps: dalla teoria alla pratica

Un progetto per sostenere i Comuni nell’attuazione di misure concrete per la mitigazione e l’adattamento ai cambiamenti climatici.
© Marc-Jérôme Hassid

Regione pilota "speciAlps": Comunità di comuni Alpes Provence Verdon e PNR Préalpes d'Azur/FR

Il declino dell’agricoltura comporta la graduale chiusura degli spazi aperti.

Una storia alpina di successo

20 anni di scambio internazionale tra comuni con svariate attività che hanno prodotto effetti duraturi. E per il futuro: nuovi progetti e obiettivi grandi e piccoli – che solo insieme possono essere raggiunti.
Fondazione della rete, 1997 © "Alleanza nelle Alpi"

Immigrazione e lavoro stagionale: Briançonnais/FR

Sfruttando la particolare attrattività della regione di montagna, l’offerta esistente viene mantenuta e si migliora creando nuovi servizi.
Mercatino ©  Pays du Grand Briançonnais/FR

La Carta di Budoia: Adattamento ai cambiamenti climatici

Attraverso la “Carta di Budoia” i comuni alpini perseguono l’obiettivo di fare delle Alpi un territorio esemplare nel settore della prevenzione e dell’adattamento ai cambiamenti climatici.

Impegno ecologico attraverso le frontiere

“Decorazione d’Onore in argento al servizio della Repubblica d'Austria” al sindaco di Mauren/FL

Strutture ben definite – migliori misure sociali: Les Belleville/FR

Forte sviluppo del turismo invernale, con una marcata componente di lavoro stagionale e consistenti flussi migratori in entrata e in uscita – una situazione che richiede adeguate misure e offerte per una buona qualità della vita.

Appuntamenti

Progetti

  • Obiettivo del progetto

    Riconoscere gli ambienti naturali di pregio, preservarli e valorizzarli sono gli obiettivo del progetto “speciAlps”. Esso si rivolge alle regioni invitandole a promuovere la ricchezza naturalistica nello spazio alpino a livello intercomunale e a favorire esperienze a contatto con la natura nella vita di tutti i giorni.

    Durata del progetto 2017 - 2020
    Partner CIPRA International
    Contributo € 215.155
    Dettagli del progetto
  • Obiettivo del progetto

    Sviluppo di una cultura dell’accoglienza per una maggiore attrattività e coesione sociale nelle aree rurali.

    Durata del progetto 2016 - 2019
    Partner 10 partner nelle Alpi
    Contributo € 2,7 Mio.
    Dettagli del progetto
  • Obiettivo del progetto

    Migrazione interna, immigrazione auspicata per il mercato del lavoro, accoglienza di rifugiati nelle aree rurali, emigrazione di giovani e famiglie...

    Durata del progetto 2015 - 2016
    Partner I comuni tedesche nelle Alpi
    Contributo € 140.810,00
    Dettagli del progetto
  • Obiettivo del progetto

    In Germania si imposta il futuro delle Alpi

    Durata del progetto 2014 - 2016
    Partner Tutti i comuni tedesche nelle Alpi
    Contributo € 117.442
    Dettagli del progetto