I nostri boschi e i nostri figli
Il progetto dell'Alleanza "Invito al bosco" ha fatto scuola in tutta la Slovenia. © Kamnik

I nostri boschi e i nostri figli

Nel 2010 quattro comuni sloveni hanno partecipato al programma per la protezione del clima di "Alleanza nelle Alpi". Il loro progetto ha lanciato l'idea di una "pedagogia forestale" e ha avuto successo e fatto scuola in tutta la Slovenia. Come una piccola iniziativa si è sviluppata in una rete su scala nazionale.

Spesso ai comuni bastano un piccolo cofinanziamento e un po' di competenze organizzative per avviare progetti a lungo termine e in grado di affermarsi. Con i suoi programmi Dynalp la Rete di comuni "Alleanza nelle Alpi" mette a disposizione entrambi i fattori. Nell'ambito di dynAlp-climate, i comuni Kamnik, Kranjska Gora, Bovec e Bohinj hanno sfruttato quanto offerto da Alleanza nelle Alpi per proporre il tema della protezione del clima nelle scuole dell'infanzia. Il loro progetto comune "Invito al bosco" ha fatto conoscere il concetto di "pedagogia forestale" in tutta la Slovenia.

Alla conclusione del progetto gli sloveni hanno deciso di proseguire e sviluppare l'iniziativa, perché, come ha osservato Barbara Strajnar del comune di Kamnik, il progetto ha avuto un'influenza molto positiva sui bambini: "A contatto con la natura i bambini si sono mostrati più felici, più creativi e più equilibrati". La pedagogia forestale è stata adottata e sviluppata su scala nazionale. Oggi una rete di scuole e scuole materne lavora concretamente sui temi del clima e della protezione ambientale all'interno dei boschi. Bambini e ragazzi di tutta la Slovenia imparano cosa significa crescere in uno spazio vitale sano e naturale.

I promotori dell'iniziativa pensano a ulteriori sviluppi. Il manuale realizzato nell'ambito del progetto "I bambini hanno bisogno del bosco" ha avuto un successo a livello nazionale e verrà ora tradotto in inglese. La pedagogia forestale slovena si propone come esempio per tutta Europa. Barbara Strajnar afferma: "Sono i nostri boschi e sono i nostri bambini".

Ulteriori informazioni: www.gozdnivrtec.si/en/