In Germania si imposta il futuro delle Alpi
© Biosphäre Entlebuch/CH

In Germania si imposta il futuro delle Alpi

Nelle aree rurali delle Alpi le conseguenze del cambiamento demografico si fanno sentire in modo sempre più marcato. Cionondimeno gli abitanti desiderano uno spazio vitale moderno e di qualità e rivolgono perciò una serie di richieste al comune. Nel 2014 il progetto “Forgiare il futuro delle Alpi” ha proposto diverse occasioni di discussione per sindaci e rappresentanti comunali, con l’obiettivo di elaborare possibili soluzioni comuni che contribuiscano a mantenere strutture sociali equilibrate e uno sviluppo comunale capace di futuro.

In che modo i comuni possono mettere a disposizione abitazioni attraenti e a costi sostenibili per le famiglie? Come possono i comuni venire incontro alle accresciute rivendicazioni dei cittadini e come possono integrali nei processi decisionali? Cosa possono fare i comuni se le aziende locali chiudono e mancano nuove leve pronte a subentrare?

Di queste e altre domande si stanno ora occupando i membri tedeschi della Rete di comuni. Rappresentanti dell’Algovia, delle Alpi di Ammergau e del Chiemgau si sono incontrati in cinque occasioni per trovare risposte comuni e discutere dei progetti in corso. Ben presto è emerso che le idee innovative, come ad esempio il progetto “Nuove forme di abitare a Krumbach”, sono la chiave per uno sviluppo capace di futuro e che i comuni devono avere il coraggio di osare. Peter Solnar, sindaco del comune di Aschau nel Chiemgau, sostiene che le strutture nei comuni devono essere rivoluzionate e devono restare flessibili per adattarsi costantemente e sollecitamente alle condizioni quadro sociali. Negli ultimi anni, ad esempio, la rappresentazione di famiglia e delle relative esigenze abitative si è radicalmente rinnovata – un comune moderno deve tener conto di queste tendenze!

Il progetto “Forgiare il futuro delle Alpi” è realizzato grazie al sostegno del Ministero bavarese dell’ambiente e della tutela dei consumatori.