Dare una prospettiva ai giovani nei comuni
©CIPRA

Dare una prospettiva ai giovani nei comuni

Giovani, dinamici e ricchi di nuove idee

Con un ricco bagaglio di esperienze, oggigiorno spesso sono proprio i giovani a mettersi alla ricerca di uno stile di vita più sostenibile e più tranquillo nelle zone rurali, lontano dal trambusto delle città. Con sé portano anche ispirazioni da mondi lontani o meno lontani, provengono da ambienti spesso urbani e hanno un buon livello di formazione. Ma chi sono questi giovani adulti? Da dove vengono? Cosa li attira nelle zone rurali e che cosa li attende lì? Di quali condizioni hanno bisogno per ambientarsi nel loro nuovo paese e come sono accolti dai locali, a suo tempo anch’essi nuovi arrivati? E che cosa possono fare i comuni per incentivare questi giovani prima a venire e poi a rimanere?

Questi temi saranno affrontati per tre anni nel progetto AJITeR, finanziato dal Ministero francese dell’Agricoltura e dal Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (FEASR). Un progetto per tutti coloro che vivono qui da molto tempo e per coloro che vi si sono trasferiti da poco.

Cinque partner francesi sono coinvolti nel progetto. In un primo momento si praticherà uno scambio di esperienze e di buoni esempi di attuazione. È inoltre prevista una fase sperimentale con e per giovani adulti (come ad esempio “Caravane de possible“ la carovana delle possibilità) e per i comuni. Infine, alla conclusione del progetto, è in programma un evento comune a livello europeo. Un altro punto focale è il lavoro politico a livello nazionale ed europeo – in particolare con la Convenzione delle Alpi e la strategia EUSALP, dal momento che la Francia ha assunto la presidenza di entrambi gli organismi per i prossimi due anni. I comuni francesi membri di Alleanza nelle Alpi Saint François de Sales e Les Belleville, così come altri comuni francesi, affronteranno questi temi in diversi eventi di scambio a partire dall’autunno 2019.

La conferenza annuale internazionale di Alleanza nelle Alpi, che si svolgerà il 20 e 21 settembre 2019 a Triesenberg (FL), si propone come utile avvio. Il tema “Prospettive future – plasmare insieme uno spazio vitale per i giovani” è di importanza alpina e lo scambio all’interno della rete internazionale di comuni costituisce una piattaforma ricca e stimolante. È possibile iscriversi su www.alleanzalpi.org/conferenza2019