Manifestazioni: Turismo all’aria aperta con vista sul futuro – tra cambiamento climatico, rivendicazioni di sostenibilità e gestione di crisi - 16./17.11.2020
@Michael Gams

Manifestazioni: Turismo all’aria aperta con vista sul futuro – tra cambiamento climatico, rivendicazioni di sostenibilità e gestione di crisi - 16./17.11.2020

Nell’ambito della Convenzione delle Alpi e su incarico del Ministero federale tedesco per l’ambiente, la protezione della natura e la sicurezza nucleare, la Rete di comuni “Alleanza nelle Alpi” e la CIPRA International organizzano la conferenza “Turismo alpino in transizione” che si terrà a Prien am Chiemsee. La conferenza è uno dei tre eventi nell’ambito della Convenzione delle Alpi dedicati al turismo alpino sostenibile, con particolare riferimento alla salute (Data in pianificazione, Bad Gastein/AT), agli sport all’aria aperta (16./17.11.2020 Prien am Chiemsee/DE) e alla cultura (Data in pianificazione, Alpi italiane).

Mountain bike, arrampicata, trail running, escursionismo, sci e sci alpinismo sono la base del turismo nelle Alpi e un importante fattore economico in molte località. Le attività all’aperto, talvolta ad alta intensità di risorse, sono generalmente praticate in aree naturali sensibili; ciò pone la questione di come le attività all’aria aperta possano diventare una forza trainante per lo sviluppo turistico sostenibile nella regione alpina in tempi di cambiamenti climatici e di scarsità di risorse.

Nella prima parte della conferenza Dominik Siegrist (docente presso l’Università di scienze applicate di Rapperswil) illustrerà quali sono le sfide attuali e future con cui si devono confrontare le destinazioni e le rispettive popolazioni. In particolare l’attenzione si concentrerà su come il cambiamento climatico influisce sulle attività sportive all’aperto. La seconda parte della conferenza è dedicata alla questione di come le esperienze all’aria aperta possano costituire in futuro la base per un turismo sostenibile nelle Alpi. Saranno presentate le misure attualmente adottate dal settore dell’outdoor e dai diversi promotori, nonché i diversi approcci da tutto l’arco alpino che aprono nuovi orizzonti nello sviluppo del turismo sostenibile. In conclusione, Christian Baumgartner (docente presso l’Università di scienze applicate dei Grigioni) presenterà e discuterà un modello che può contribuire ad affrontare le sfide del turismo sostenibile nello spazio alpino a livello locale e regionale con un approccio complessivo e integrato.

Sede della conferenza: Chiemsee Saal, Alte Rathausstraße 11, D-83209 Prien am Chiemsee

La conferenza internazionale si svolgerà dalle ore 13.00 del 16.11.20 alle ore 12.30 del 17.11.20. È previsto il servizio di interpretazione simultanea in tedesco, francese, italiano e sloveno. La partecipazione è gratuita. Il programma sarà completato da una serata di networking e da un’interessante escursione (facoltativa) martedì pomeriggio al villaggio degli alpinisti di Sachrang.

Lei è interessato a partecipare?

Saremo lieti di tenervi informati.

Sondaggio

Per la progettazione del nuovo programma della conferenza, chiediamo il vostro sostegno. Saremmo felici se poteste dedicarci 10 minuti del vostro tempo! Clicca qui per il sondaggio. 

Arrivare a Prien

Prien am Chiemsee è molto facile da raggiungere in treno. Se viaggiate in auto, ci sono parcheggi a pagamento nelle immediate vicinanze del luogo dell'evento. Si prega di notare che gli hotel Luitpold am See, Villa am See e Yachthotel si trovano a circa 2 km dalla sala conferenza in centro paese. Pagando la tassa di soggiorno, si ha accesso gratuitamente al servizio autobus tra il lago/porto e il centro paese a intervalli regolari.

Green Event

L'evento è certificato come "Green Event" nell'ambito della convenzione delle alpi.